Assegno unico familiare per tutti, anche senza presentare l’Isee

Assegno unico familiare per tutti, anche senza presentare l’Isee

Ecco però le novità per il 2023: beneficio automatico ma solo per chi ha reddito basso
e le novità per Assegno unico, la misura a sostegno delle famiglie presente anche nel Family Act (misure del governo per il sostegno alla famiglia) potrà essere richiesto anche senza presentare alcun Isee.

Caro vita in Puglia, aumenti oltre la media nazionale

Caro vita in Puglia, aumenti oltre la media nazionale

Il pane? Non è mai stato così salato. E così la pasta, la carne, le bevande. Si rinuncia al cibo per risparmiare. E’ la denuncia di Coldiretti Puglia, sulla linea dell’allarme lanciato a livello nazionale. Basti pensare che il grano tenero, rispetto all’anno scorso, è in aumento del 12 per cento, a causa degli alti costi dell’energia elettrica.

Bonus Asili nido, le proteste arrivano anche dalle famiglie pugliesi

Bonus Asili nido, le proteste arrivano anche dalle famiglie pugliesi

Fondi esauriti per i nidi dell’infanzia. Sarebbe scaduto il 31 dicembre 2022 il termine per ottenere le agevolazioni del Bonus Inps asili nido, la misura promossa dallo Stato per agevolare il carico fiscale di quei nuclei familiari con figli a carico iscritti in nidi o scuole per l’infanzia, ma i fondi disponibili sono terminati lasciando fuori alcune persone che non hanno potuto inoltrare la richiesta. 

Assistenza sanitaria, la Giunta stanzia nuovi fondi per i fragili

Assistenza sanitaria, la Giunta stanzia nuovi fondi per i fragili

Prestazioni residenziali, semiresidenziali, ambulatoriali e domiciliari. Ecco l’elenco dei servizi legati all’assistenza sanitaria che la Giunta regionale pugliese ha deciso di rifinanziare in accordo con la Azienda sanitaria locale per dare ulteriore sostegno a persone non autosufficienti e disabili a causa dei maggiori costi che le famiglie e le strutture sanitarie stanno sostenendo a causa della pandemia e del rincaro dei materiali e delle utenze

Scuola e disabilità, la campanella non suona per tutti

Scuola e disabilità, la campanella non suona per tutti

«L’algoritmo non ha funzionato, o forse sì. L’insegnante di sostegno di mio figlio è un architetto, dolce e premurosa, ma che di disabilità non sa nulla», chi ci scrive è una madre di una scuola media di Bari, come lei molte altre. Puntuale anche quest’anno la corsa alle insegnanti di sostegno è partita in ritardo.